Arma del futuro: droni da combattimento autonomi.

Un rapporto delle Nazioni Unite afferma che dispositivi militari autonomi hanno attaccato obiettivi in ​​Libia senza intervento umano.

Indagine su un uso in Libia

Il paragrafo 63, pagina 19 di questo rapporto di 556 descrive l’operazione “Tempesta di pace” lanciata dal primo ministro libico Faiez Sarraj. Per la prima volta nella storia del conflitto, i robot da combattimento avrebbero potuto attaccare gli umani in modo completamente autonomo, afferma un articolo del New Scientist pubblicato il 27 maggio. Sulla base di un rapporto del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (ONU) datato 8 marzo, il settimanale scientifico descrive come i droni militari autonomi hanno volato in una zona di combattimento, selezionando obiettivi prima di attaccarli, senza l'intervento di un operatore umano. Di fronte al rischio che rappresentano, Amnesty International o Human Rights Watch (HRW) hanno lanciato una "campagna contro i robot killer", sostenendo che è "dubbio che armi completamente autonome siano in grado di rispettare gli standard del diritto umanitario internazionale, soprattutto regole di distinzione, proporzionalità e necessità militare”.

Droni da combattimento o sistemi di armi autonome letali

Sala in francese, LAWS in inglese per sistemi di armi autonome letali.I letali sistemi d'arma autonomi erano stati programmati per attaccare bersagli, senza la necessità di stabilire una connessione dati tra l'operatore e le munizioni, ed erano quindi effettivamente in modalità autoguida automatico.

Questi droni aerei che contengono un esplosivo sorvolano il campo di battaglia e possono distruggere i bersagli tuffandosi in essi. Il Kargu-2 è un tipo di droni di fabbricazione turca. Ogni drone può scambiarsi continuamente e può comunicare.  Queste macchine da 7 chili volano a 72 chilometri all'ora, hanno un'autonomia di 30 minuti e un'autonomia di 5 chilometri. Sono dotati di carica esplosiva e possono essere pilotati da un essere umano od operare autonomamente, utilizzando telecamere "dotate d'intelligenza artificiale che individua e identifica i bersagli. Sono tutti i vantaggi di questi droni aerei.